Non potevo iniziare che con questa (vero, Marta?)

La bella la va al fosso

La bella la va al fosso,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass.
La bella la va al fosso, al fosso a resentar, ohei,
al fosso a resentar

Nel bel che la resenta,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass.
nel bel che la resenta, ghe casca giò l’anel, ohei,
ghe casca giò l’anel.

L’alza gli occhi al cielo,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass
.
l’alza gli occhi al cielo, la vede il ciel seren, ohei,
la vede il ciel seren.

L’abbassa gli occhi al mare,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass.
l’abbassa gli occhi al mare, e vede un pescator, ohei,
e vede un pescator.

O pescator che peschi,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass.

o pescator che peschi, deh pescami l’anel, ohei,
deh pescami l’anel.

Mi sì che te lo pesco,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass.
mi sì che te lo pesco, ma voj esser pagà, ohei,
ma voj esser pagà.

Ti dò trecento scudi,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass.
Ti dò trecento scudi e una borsa ricamà, ohei,
e una borsa ricamà.

Nè oro nè argento,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass.
Nè oro nè argento, voj ùn basin d’amor, ohei,
voj un basin d’amor.

Nel mezzo della festa,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass
.
nel mezzo della festa, ghe salta for so pà, ohei,
ghe salta for so pà.

Papà, papà perdono,
ravanei remulass barbabietole spinass
tré palanche al mass.

papà, papà perdono, non lo farò mai plù, ohei,
non lo farò mai plù.

Trad: La bella va al fosso, ravanelli, rafani, barbabietole e spinaci, tre soldi al mazzo, la bella va al fosso al fosso a risciacquare. Il resto è abbastanza intuibile…anche troppo.

Essendo una canzone popolare ce ne sono molte versioni. Questa è quella che ricordo io. Ne trovate altre qui e qui.la bella la va al fosso