Questa è ancora una canzone per il  "dopo cena" . . . come dice il "fine presentatore"  . . . pensiamo e soffriamo con la Dosolina, per il suo innamorato lontano (e un po’ traditore???) e per le donne, che sono buone e belle, ma in fondo, sempre gelose, a qualunque latitudine!😉

La Dosolina la va di sopra,
la si mette al tavolino, (coro: i – no)
solo per scrivere ‘na letterina
e per mandarla al napolitan.

Napolitano l’è ‘ndà a Bologna
a sercarse una morosa; (coro: o – sa)
la Dosolina, povera Tosa,
Napolitano l’abbandonò!

Ma se ti trovo solo soletto
un bel bacio te daria. (coro: i – a)
Ma se ti trovo in compagnia,
te l’ho giurato, t’ammasserò.La Dosolina