Mitico Battisti, una volta le sapevo tutte le sue canzoni…

 

ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA (Battisti- Mogol)           

            Ogni notte ritornar
            per cercarla in qualche bar,
            domandare ciao che fai
            e poi uscire insieme a lei.
            Ma da quando ci sei tu
            tutto questo non c’è più.

            Acqua azzurra, acqua chiara
            con le mani posso finalmente bere.
            Nei tuoi occhi innocenti
            posso ancora ritrovare
            il profumo di un amore puro,
            puro come il tuo amor.

            Ti telefono se vuoi
            non so ancora se c’è lui …
            accidenti che farò
            quattro amici troverò.
            Ma da quando ci sei tu
            tutto questo non c’è più.

            Acqua azzurra, acqua chiara
            con le mani posso finalmente bere.
            Nei tuoi occhi innocenti
            posso ancora ritrovare
            il profumo di un amore puro,
            puro come il tuo amor
            Da quando ci sei tu
            tutto questo non c’è più.
            Acqua azzurra, acqua chiara
            con le mani posso finalmente bere…

            Sono le quattro e mezza ormai
            non ho voglia di dormir
            a quest’ora, cosa vuoi,
            mi va bene pure lei.
            Ma da quando ci sei tu
            tutto questo non c’è più.
            Acqua azzurra, acqua chiara
            con le mani posso finalmente bere
            Acqua azzurra, acqua chiara
            Nei tuoi occhi innocenti….